Sanitari per anziani. La scelta giusta

18 Agosto 2017

Viviamo in una società in cui l'età media è sempre più elevata.

Una casa a misura di anziano

Viviamo in una società in cui l'età media è sempre più elevata e le difficoltà economiche di molte famiglie spingono i più giovani a rinunciare alla meraviglia legata alla nascita di un figlio.
La conseguenza più diretta di questa condizione sociale, specifica dell'Italia, è una recessione demografica, soltanto in parte colmata dalla massiccia presenza di extracomunitari, che raggiungono il nostro paese ogni anno.
Dal punto di vista organizzativo anche la logica interna ad ogni casa sta cambiando; a cominciare dalla dimensione dell'appartamento in cui si vive, sino ad arrivare alla definizione dell'arredamento più indicato alla vita di persone che hanno una certa età.
Ecco, quindi, l'importanza di avere un bagno diversamente abili e un arredamento funzionale per persone anziane ma ancora autosufficienti.

Le moderne case per vecchietti

Come è facile immaginare, le necessità principali di persone di una certa età sono ben diverse da quelle che possono caratterizzare le vite di due persone adulte più giovani. A partire dalla metratura di un'abitazione, la tendenza più diffusa ai giorni d'oggi è quella di preferire case più piccole.
Il bisogno di cercare case più piccole è legato sia a minori esigenze di spazio, quando si è anziani, attribuibili ad una minore mobilità domestica dei soggetti e sia alla tendenza a preferire la vita di città.
Case con un numero di metri quadrati ridotto sono anche più economiche rispetto alle altre case più grandi, soprattutto se acquistate o affittate in un centro cittadino più popoloso. Un piccolo appartamento risulta più piccolo da arredare e dona una sensazione di protezione maggiore, rispetto ad una grande villetta fuori città.
I pochi risparmi che hanno accumulato durante gli anni di lavoro serviranno così a comprare una piccola casetta, massimo bilocale in città, destinando eventuali soldi rimanenti al sostentamento dei cari nipotini.
In questo contesto, ogni spazio della casa dovrà essere arredato accuratamente per soddisfare i bisogni degli anziani che, se è vero che sono meno esigenti, sono di fatto anche più vulnerabili sul piano fisico.
Sarà compito dei figli o dei parenti più prossimi quello di consigliare quali mobili comprare per mettere in sicurezza una casa in cui vivono due anziani, suggerendo complementi studiati ad hoc per questa categoria.
Dal punto di vista teorico, i designer e i progettisti, hanno disegnato dei prodotti per arredare ogni spazio della casa (dalla sala alla cucina, sino al bagno) validi tanto per i disabili quanto per gli anziani. La difficoltà di movimento che accomuna le persone di terza età e i portatori di handicap consente di raggruppare questo tipo di arredamento sotto l'etichetta di "ausili per anziani e disabili".

Cucine e bagni per anziani

bagno diversamente abiliSappiamo bene come gli incidenti domestici siano molto più frequenti negli adulti che hanno superato i 65 anni d'età, soprattutto nei casi in cui non ci sia nessuno che li assista.
Tra gli episodi più ricorrenti e temuti ci sono le pericolose scivolate nella doccia, ragion per cui sarà fondamentale scegliere piatti per doccia con fondo antiscivolo o sanitari per anziani combinati con pratici maniglioni d'appoggio.
La caduta è sempre probabile quando si parla di vecchietti, pertanto meglio facilitare il più possibile la presa sulle pareti del bagno o avvantaggiarsi con wc per anziani e bidet con il "foro d'avanti", che favoriscano una facile igiene personale, anche da parte di chi non è al 100% delle proprie capacità di mobilità. Soluzioni come wc e bidet due in uno possono semplificare di molto la vita domestica di un pensionato nel terzo millennio.
Accessori come un sistema integrato di illuminazione, renderà più facile la ricerca del bagno quando ci si alza durante la notte.
Discorso simile va esteso anche in cucina, luogo in cui si dovrebbe garantire agli anziani anche una facile risalita, in caso di caduta accidentale sul pavimento.
Tra le soluzioni più efficaci troviamo la scelta di un bancone di forma "a elle", in modo tale da permettere un appoggio più sicuro quando si cammina nella sala da pranzo o una presa migliore, se si è caduti a terra. Allo stesso scopo andrebbe rivestito il pavimento della cucina con delle mattonelle rivestite in materiale più rugoso, in modo da migliorare l'aderenza quando si circola in quello spazio.
La cucina elettrica con piastre ad induzione sarà di gran lunga preferibile di quella alimentata a gas, così come un piccolo estintore limiterà le possibilità che un piccolo incendio divampi in casa.

Arreda cucine
Da oltre 25 anni sul mercato, Arreda Cucine realizza i sogni dei suoi clienti, garantendo prodotti innovativi e di qualità. La cura per i dettagli e la passione per i mobili e le finiture porta alla creazione di arredamenti unici e di grande effetto.
crossmenu