Nuove cucine con fornelli a induzione: guida all'acquisto

1 Agosto 2017

Le cucine che hanno un design moderno, elegante dalle linee pulite fanno sempre più uso di elettrodomestici di ultima generazione.

Si tratta di frigoriferi smart, che si collegano ad internet, forni in classe A++ per il risparmio energetico, cappe potenti ed efficientissime e fornelli con piastre a induzione.
In maniera particolare vogliamo focalizzare oggi la nostra attenzione su questo tipo di strumento. Di cosa si tratta? Li avrete sicuramente visti nei programmi televisivi di cucina.
Sono fornelli in cui manca il fuoco. Il calore viene generato da un campo magnetico che si forma tra il fondo della pentola e la piastra su cui appoggia. Sembra magia, ma si tratta di un principio fisico.
I vantaggi sono notevoli:

  • è assente la dispersione di calore che c'è nei normali fornelli a gas. In questo caso quasi il 100% del calore passa sulla padella;
  • in virtú della minore dispersione l'efficienza è massima;
  • non ci si scotta col fuoco;
  • si accorciano i tempi di cottura, l'acqua di una pentola arriva in ebollizione nel giro di 1 minuto;
  • la superficie di vetroceramica della piastra rimane fredda intorno alle pentole, riducendo al minimo la possibilità di scottarsi;
  • possiamo impostare con precisione il livello di potenza della "fiamma", cosa che non avviene nei fornelli a gas, lì ci regoliamo ad occhio;
  • i fornelli sono eleganti e di gran design.

fornelli a induzioneOvviamente, visto che si usa elettricità per generare il campo magnetico, il consumo non è da poco. Le piastre ad induzione arrivano ad assorbire anche 3 Kwp di potenza massima di corrente elettrica. Dobbiamo metterlo in conto non solo per il costo in bolletta, ma anche per sostenere il carico massimo sopportabile dal contatore.
Altro svantaggio è rappresentato dal fatto che le pentole e padelle che usavamo con i fornelli a gas sono inutilizzabili, a meno che non abbiano il fondo ferroso. Le pentole da usare sulle cucine ad induzione devono possedere il fondo piatto, con uno strato inferiore di materiale in ferro, senza il quale non potrebbe attivarsi il campo magnetico e quindi il processo di formazione di calore.Dobbiamo quindi abbandonare l'idea di usare pentole in pyrex, quelle in acciaio inox, con il fondo di varie leghe ferrose, in vetro o di altri materiali.
Le piastre ad induzione costano un po' di piú rispetto ai fornelli a gas e sono prodotte da marche come Smeg, Samsung, Bosch, Siemens e anche dall'italiana De Longhi, famosa per i condizionatori.
Per completare l'arredamento della vostra nuova cucina possiamo consigliarvi i migliori fornelli a induzione dandovi l'opportunità di godere delle migliori offerte promozionali.

Arreda cucine
Da oltre 25 anni sul mercato, Arreda Cucine realizza i sogni dei suoi clienti, garantendo prodotti innovativi e di qualità. La cura per i dettagli e la passione per i mobili e le finiture porta alla creazione di arredamenti unici e di grande effetto.
crossmenu